17 novembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 13.13
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

Domenica una processione colorata fino all'arenella

Anche a Palermo celebrazioni, un corteo e danze per festeggiare il Dio Ganesh

12 settembre 2018

Anche a Palermo la comunità Induista si prepara alla festività di Ganesha Chaturthi dedicata a Ganesh, il Dio dalla testa d’elefante. Si tratta di una grande festa per celebrare la nascita di Ganesh, figlio di Shiva e Parvati.

Nel capoluogo siciliano i festeggiamenti, a partire dal 12 settembre, culmineranno domenica 16 settembre, alle 14, quando dal Tempio Induista Ganesh Mandir (in via Montesanto 24 di fianco al supermercato Lidl di via Roma), partirà una processione colorata in onore del Dio, che arriverà nella spiaggia dell’Arenella.

In spiaggia, dalle 16, Lamia Barbara (danzatrice e yogini) presenterà un’offerta di danza classica indiana (Bharatanatyam) dedicata al Dio dalla testa d’elefante.

Lamia Barbara fotografata da Luca Morreale

Il Bharatanatyam è una danza classica del sud dell’India che riunisce in sé teatro, musica, poesia e ritmo.
Affondando le radici nella filosofia Sāṃkhya e Tantra e nei rituali dei templi del sud dell’India, la danza diventa preghiera e meditazione in movimento, condividendo un profondo legame con lo Yoga.

Ganesha Chaturthi, festa che cade nel quarto giorno di luna crescente del mese di Bhadrapada (agosto-settembre), è molto sentita in India. In alcune zone costiere, la statua di Ganesha viene immersa al termine di una lunga processione nelle acque del mare.

Vengono preparati dei dolci speciali, i modaka, si spezzano i cocchi, simbolo dell’ego che viene annullato con la saggezza e l’energia che Ganesha infonde. Questa festività è il giorno più sacro dedicato a Ganesha ed è una delle più popolari celebrazioni indù, osservata in tutta l’India e anche dai devoti indù sparsi per il mondo, poiché Ganesha è benvoluto e amato ovunque. Ganesha è una divinità molto popolare, il Dio che rimuove gli ostacoli, invocato a scopo propiziatorio prima di iniziare qualsiasi attività, rito, lavoro, che infonde saggezza e forza spirituale.
(leggi di più: https://www.hinduism.it/events/ganesha-caturti/)

 

La celebrazione è libera e gratuita!

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I bambini iperattivi non sono maleducati

Alle scuole e alle famiglie mancano sempre le risorse sufficienti per svolgere al meglio questo difficile incarico. Occorre che tutte le figure coinvolte lavorino in sinergia, assumendo atteggiamenti autorevoli e coerenti.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.