Ancora sangue nella strade siciliane: due incidenti mortali tra Trapani e Agrigento :ilSicilia.it
Agrigento

Un 19enne e un 35enne

Ancora sangue nella strade siciliane: due incidenti mortali tra Trapani e Agrigento

17 Settembre 2019

Un giovane di Paceco, Emanuele Ciaravolo, 19 anni, è morto, ieri sera, in un incidente stradale nelle campagne di Trapani. Il giovane, che era su uno scooter, si è scontrato con un’auto nei pressi del “Ponte Salemi”, strada interna che collega il capoluogo con Dattilo. Trasportato nell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani con un’ambulanza del 118, è’ deceduto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso.

Un uomo di 35 anni di Campobello di Licata (Ag), Giovanni Rizzo, è morto, stanotte, in un incidente stradale. L’auto, una Fiat Doblò, guidata da un 32enne, si è schiantata contro la rotonda Giunone, sotto la Valle dei Templi di Agrigento, sulla statale 640.

La vittima, un disabile, è deceduta subito. Ferito, ma non in pericolo di vita, il conducente del mezzo. Sul posto, per ore, hanno lavorato i vigili del fuoco e i poliziotti della Stradale.

Per la provincia di Agrigento si tratta del terzo incidente mortale nel giro di neanche 4 giorni.

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.