Anello Ferroviario a Palermo, Cancelleri in visita al cantiere | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

LE PAROLE DEL VICEMINISTRO

Anello Ferroviario a Palermo, Cancelleri in visita al cantiere | FOTO

di
24 Luglio 2020
Giancarlo Cancelleri al cantiere dell'anello ferroviario

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Missione palermitana quella di oggi del vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Giancarlo Cancelleri, che, assieme al deputato Adriano Varrica, si è recato al cantiere di via Sicilia, dove è in fase di realizzazione l’anello ferroviario.

Un’opera quest’ultima che, unitamente al passante ferroviario, fa parte del progetto complessivo del Nodo di Palermo, un infrastruttura interamente finanziata per 1.152 milioni di euro e inserita dal governo Conte nel recente Dl Semplificazioni.

Il prossimo 30 novembre restituiamo Palermo ai palermitani – dichiara il vice ministro Cancelleri – perché togliamo i cantieri di superficie che riguardano l’anello ferroviario e continueremo a lavorare esclusivamente sottoterra, così, intanto, la città potrà ricominciare  a respirare e a riprendersi la sua bellezza. I lavori sottoterra invece continueranno per un altro anno e mezzo – continua il rappresentante di governo – e ci toccherà galoppare per completare prima possibile la prima fase dell’anello ferroviario, che da sola vale 150 milioni di euro”.

Un’altra importante novità che ho il piacere di condividere oggi con i palermitani – prosegue Cancelleri – è che, grazie a Italfer, abbiamo concluso con Rfi la progettazione definitiva del secondo stralcio che chiude l’anello ferroviario, e a settembre lo presenteremo alla città. Vi anticipo solo che, oltre a realizzare l’anello ferroviario di Palermo, riqualifichiamo anche la città. Ci saranno spazi destinati al verde, strutture sportive e quindi modernità e bellezza in quartieri che in questo momento magari soffrono la presenza di ruderi e degrado“.

Una riqualificazione urbana senza precedenti che, con una battuta  possiamo sintetizzare dicendo che in questo caso Rfi si sta occupando anche di strutture ferroviarie. Se a tutto questo aggiungiamo la definizione del Passante ferroviario – conclude il viceministro – un’infrastruttura del valore di oltre 1 miliardo e 150 milioni di euro, possiamo dire che stiamo avviando Palermo a diventare una delle città siciliane con standard europei in termini di servizi ferroviari e mobilità integrata”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

La “Maleducazione 2.0”

Se è vero che i tempi cambiano, anche le cattive abitudini educative diventano tecnologiche e "2.0": anche la maleudcazione, insomma, diventa "moderna"...

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Blog

di Renzo Botindari

Quella celestiale melodia in “LA”

Il presenzialismo non finalizzato ad alcuna crescita è una opportunità sprecata, ecco perché trovo piacere di ospitare chi sappia apprezzare il valore del “regalo”.
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin