Anello Fs: "Troppo traffico e smog dopo chiusura di Piazza Ruggiero Settimo" | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

la denuncia di marco frasca polara

Anello Fs: “Troppo traffico e smog dopo chiusura di Piazza Ruggiero Settimo” | FOTO

di
9 Luglio 2020
Foto M.G.
© Foto D.G.
© Foto D.G.
© Foto D.G.
© Foto D.G.

SCORRI LE FOTO IN ALTO

“Com’era ampiamente prevedibile, con la chiusura di piazza Castelnuovo e di piazza Ruggiero Settimo per i lavori dell’Anello ferroviario sono iniziati gli ingorghi alla circolazione stradale, specialmente in via Dante e nelle sue traverse, e sono aumentati i livelli di smog e di inquinamento acustico“.

Lo dichiara il presidente dell’VIII Circoscrizione Marco Frasca Polara, che aggiunge: “Nonostante il cronoprogramma dei lavori, l’Amministrazione non si è fatta trovare pronta a questo appuntamento e non ha elaborato un piano alternativo del traffico per provare a mitigare i disagi dei cittadini. Già lo scorso dicembre, in occasione dell’isola pedonale natalizia di via Ruggiero Settimo e di piazza Castelnuovo, si verificarono gli stessi inconvenienti e come Ottava circoscrizione proponemmo l’istituzione del doppio senso di marcia in via Turati, ma l’Amministrazione non ci diede ascolto.

marco-frasca-polaraAdesso come allora ci troviamo a dover formulare nuovamente la stessa proposta, che serve ad evitare che tutto il traffico di via Libertà si riversi su via Dante, dando la possibilità a tanti cittadini e ai turisti di raggiungere il Porto e il Borgo Vecchio, che è stato fortemente penalizzato in questi anni dai cantieri stradali.

Ci auguriamo – conclude il presidente dell’VIII Circoscrizione Frasca Polara – che almeno questa volta l’Amministrazione si confronti con l’VIII Circoscrizione e adotti i provvedimenti necessari per ridurre i disagi ai cittadini”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin