Anniversario morte Rostagno, Orlando: "Ricordo indelebile" :ilSicilia.it
Palermo

a 33 anni dalla sua uccisione

Anniversario morte Rostagno, Orlando: “Ricordo indelebile”

di
26 Settembre 2021

Mauro Rostagno, sociologo e giornalista, denunciò gli intrecci politico-affaristico-mafiosi legati a doppio nodo con la massoneria deviata. Rostagno è stato espressione di un valore morale e sociale proiettato al benessere della comunità e alla vicinanza con i più fragili. Per questo l’amministrazione comunale gli ha intitolato una sala di Palazzo delle Aquile“. Così il sindaco di Palermo ricorda Mauro Rostagno nel giorno del 33/esimo anniversario della sua uccisione.

Il ricordo di Rostagno – aggiunge – resta indelebile inoltre in tutti i cronisti in quanto esempio di un’informazione libera, indipendente e soprattutto attenta e critica, fondamento della democrazia e della libertà. In questo giorno di memoria mi stringo ai familiari e mi auguro che presto su questo omicidio possa essere fatta luce. Perché sono ancora tante le zone d’ombra che nascondono la verità“.

“Mauro Rostagno aveva dato speranza di riscatto alle comunita’ trapanesi interpretando la voglia di denuncia ed insieme di rivendicazione dei diritti dei cittadini oppressi dal condizionamento della sub cultura mafiosa e politica connivente. Uno spiraglio di liberta’ e rinnovata speranza che oggi vogliamo ricordare con un messaggio simbolico ma alto, dedicando l’Aula Consiliare di Palazzo Cavarretta alle donne ed agli uomini trapanesi vittime della mafia”. Cosi’ il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, alla cerimonia commemorativa nella ricorrenza del 33esimo anniversario dall’uccisione per mano mafiosa del giornalista, stamani in piazza Mercato del Pesce, e poi a Lenzi, insieme al Vice Sindaco Abbruscato, sul luogo dell’uccisione di Mauro Rostagno, cui hanno preso parte autorita’ e comuni cittadini. Un fiore poi e’ stato deposto sulla tomba di Rostagno nel cimitero di Ragosia e sulla tomba del carabiniere valdericino Morici, anche lui vittima di mafia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin