Anziano disperso nel Palermitano, trovato dai vigili del fuoco | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

era dentro una struttura abbandonata con lievi escoriazioni e infreddolito

Anziano disperso nel Palermitano, trovato dai vigili del fuoco | FOTO

di
26 Settembre 2020

SCORRI LE FOTO IN ALTO

È stato ritrovato questa mattina, all’alba, dai vigili del fuoco, dentro una struttura semiabbandonata, con lievi escoriazioni e infreddolito, dovuto dal sopraggiungere della pioggia, un anziano disperso in una zona di campagna sotto la montagna di Portella di Mare, nel Palermitano.

La sala operativa, contattata poco dopo la mezzanotte dai carabinieri per una persona anziana che non aveva fatto rientro a casa, ha inviato sul posto due squadre operative, una UCL (Unità di Comando Locale) con personale TAS (Topografia Applicata al Soccorso) con funzioni di coordinamento di tutte le forze in campo.

Si sono organizzate diverse squadre, compresi familiari e carabinieri, per effettuare una ricerca su tutti i terreni a ridosso della montagna. Malgrado il buio hanno perlustrato tutte le aree, comprese le strade adiacenti con l’ausilio dei mezzi fuori strada dei vigili del fuoco.

I TAS2, rielaborando tutte le tracce delle zone controllate, si sono concentrati in alcune aree ancora non esplorate dove intorno alle 6:20 di oggi è stato ritrovato l’uomo, successivamente consegnato alle cure dei sanitari del 118 intervenuti sul posto in presenza dei familiari.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.