Appicca incendio nel Palermitano, denunciato quarantaseienne :ilSicilia.it
Palermo

INCASTRATO DA UN SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA

Appicca incendio nel Palermitano, denunciato quarantaseienne

24 Agosto 2019

I carabinieri della Stazione di Grisì hanno denunciato per l’ipotesi di reato di incendio, un 46enne, residente a Monreale, in provincia di Palermo.

L’indagato e’ ritenuto responsabile di avere appiccato un incendio incontrollato su un terreno ricoperto da sterpaglie che interessava un’area di circa 100 metri quadrati nel centro abitato di Grisì, frazione di Monreale.

L’episodio è accaduto nei giorni scorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Partinico, che hanno spento le fiamme, evitando che venissero arrecati danni alle vicine abitazioni.

I militari, mediante l’acquisizione di immagini estrapolate da un impianto di videosorveglianza, hanno accertato la natura dolosa del rogo identificando l’autore del reato.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.