Approvati in Sicilia i profili tecnici di carrozziere e gommista, la CNA: "Produrrà nuovi posti di lavoro" :ilSicilia.it

DOPO IL DECRETO DELL'ASSESSORE LAGALLA

Approvati in Sicilia i profili tecnici di carrozziere e gommista, la CNA: “Produrrà nuovi posti di lavoro”

di
21 Dicembre 2018

“Approvati i profili di tecnico carrozziere e tecnico gommista”. Cna Sicilia, assieme all’Unione regionale Cna Autoriparazione, esprime soddisfazione per la pubblicazione del decreto assessoriale relativo al recepimento dell’Accordo sottoscritto lo scorso mese di luglio in Conferenza Stato-Regioni sugli standard minimi dei corsi di qualificazione professionale delle due figure.

“Non possiamo che valutare positivamente questo importante provvedimento – afferma Turi Belfiore, responsabile regionale Cna Autoriparazione – si avvia un processo di ristrutturazione e di sviluppo del comparto in grado di produrre ricchezza aggiuntiva e nuovi posti di lavoro”.

carrozziere“Ringraziamo l’assessore Roberto Lagalla, il direttore ed il personale del Dipartimento Formazione – sottolineano i vertici siciliani della Confederazione – per la sensibilità dimostrata e per l’impegno profuso nei confronti di un tema decisamente legato all’attività produttiva e all’occupazione. Questa scelta, fortemente sostenuta dalla CNA, colloca il nostro contesto siciliano all’avanguardia nel panorama delle regioni italiane – sottolineano il presidente Nello Battiato e il segretario, Piero Giglionesuperando quel “clichè” che vuole l’Isola relegata agli ultimi posti delle classifiche sulle dinamiche relative alla crescita e al rilancio del tessuto economico. La CNA, che ha operato con grande solerzia e determinazione per il puntuale conseguimento dell’obiettivo – concludono Battiato e Giglione – a partire dal prossimo mese di gennaio darà vita ad un processo di arricchimento culturale e di formazione tecnico-scientifica delle maestranze imprenditoriali, destinato a determinare un reale cambiamento delle strutture di servizio a favore degli automobilisti e della sicurezza della circolazione stradale”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin