Apre il piano nobile di Palazzo Butera: in mostra parte della collezione Valsecchi | Video servizio :ilSicilia.it
Palermo

in tre saloni del piano

Apre il piano nobile di Palazzo Butera: in mostra parte della collezione Valsecchi | Video servizio

di
25 Giugno 2019

Guarda il video servizio in alto 

Un’apertura eccezionale a Palazzo Butera, il 25, 26 e 27 giugno, che si ripeterà per tutto il mese di luglio, dalle ore 18 alle 20, (ingresso a gruppi, costo di euro 15 a persona) per poter scoprire parte della collezione di Francesca e Massimo Valsecchi, nell’allestimento di tre saloni del piano nobile che, per la prima volta, diventano accessibili al pubblico.

Sarà possibile, con la guida di Claudio Gulli, scoprire i vertici dell’arte europea, a cavallo di diversi secoli, in momenti di trasformazione culturale e sociale, testimonianti da opere che includono mobili, dipinti, cristalli e porcellane.

Claudio Gulli
Claudio Gulli

Le opere della collezione Valsecchi, di cui molti pezzi sono esposti in prestito al Fitzwilliam Museum di Cambridge e al Ashmolean Museum di Oxford, presentati in questa occasione testimoniano la ricerca mirata negli anni, volta ad un collezionismo non solo di nomi già affermati ma di personalità interessanti che, come si è dimostrato negli anni a seguire, hanno segnato il panorama culturale internazionale.

L’allestimento dei saloni segue la volontà di offrire qualcosa di nuovo, un punto di vista, un accostamento che sia l’incontro di culture ed epoche svariate, promuovendo la comprensione delle diversità.

Ed è così che su un mobile del ‘700 trovano posto tazzine di porcellana o teiere in cristallo, mentre dipinti ed acquerelli sono adagiati su sedie o termosifoni: la collocazione, infatti, racconta, nemmeno tanto poi subliminalmente, la volontà della transitorietà, del dinamismo, sigilli del progetto Valsecchi.

Palazzo Butera

Ad un anno dall’apertura al pubblico Palazzo Butera – Cantiere Aperto, come ci dice nella video intervista Claudio Gulli, ha registrato circa 20 mila presenze (quasi tutti paganti): “Abbiamo visto già nell’arco di un anno un palazzo trasformarsi in laboratorio di cultura, dove si è parlato di arte, storia, cinema e letteratura, così come faremo nei prossimi mesi“.

La collezione Valsecchi, formatasi a Londra in un arco temporale di cinquant’anni, come sottolinea Gulli, non comprende artisti siciliani ma, a nostro avviso, sta proprio in ciò l’ulteriore valore che la collezione può offrire alla città: “Il nostro obiettivo è diventare un nuovo tassello del paesaggio culturale della città grazie anche agli scambi internazionali che le opere di Massimo e Francesca Valsecchi permettono“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin