Architetti: Iano Monaco nuovo presidente del consiglio dell'Ordine di Palermo :ilSicilia.it
Palermo

il fatto

Architetti: Iano Monaco nuovo presidente del consiglio dell’Ordine di Palermo

di
6 Luglio 2021

Si e’ insediato ieri il nuovo Consiglio dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Palermo. E’ composto da tutti e quindici gli architetti che si erano candidati alle recenti elezioni con la lista “Valore Architetto”: Iano Monaco, Cesare Arangio, Lina Bellanca, Cinzia Bellavia, Giulia Canale, Isabella Daidone, Carmelo Galati Tardanico, Giuseppina Leone, Emanuele Nicosia, Mauro Pantina, Walter Parlato, Nino Polizzi, Alberto Proto, Roberto Termini, Ale Simon. Il Consiglio ha eletto Presidente Iano Monaco, Vicepresidente Vicario Walter Parlato, Vicepresidente Giulia Canale, Segretario Carmelo Galati Tardanico, Tesoriere Emanuele Nicosia.

Assicuriamo tutti i colleghi ai quali ci lega il comune amore per un mestiere bello e difficile come il nostro – dice il neo presidente Monaco – che metteremo tutto il nostro impegno per affermare le ragioni della buona architettura, del buon governo del territorio, del rispetto delle esigenze della collettivita’ e dell’etica dei comportamenti, rivendicando il diritto-dovere degli architetti di esercitare il proprio mestiere nelle migliori condizioni“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro