Armao si difende dal fuoco amico: "Piena sintonia con Berlusconi e il collegato lo dimostra" | VIDEO :ilSicilia.it

Dopo le accuse fatte da Forza Italia

Armao si difende dal fuoco amico: “Piena sintonia con Berlusconi e il collegato lo dimostra” | VIDEO

16 Luglio 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

La poltrona dell’assessorato all’Economia, in cui vede in sella il vicepresidente Gaetano Armao, rimane fissa e stabile, almeno per il diretto interessato. La maggioranza che in questi mesi non è stata una delle protagoniste in aula, durante varie argomentazioni politiche, arriva attraverso il ‘Collegato’, la mini-manovra finanziaria che sta tanto a cuore ad Armao.

E se pezzi del gruppo parlamentare del suo partito, Forza Italia, hanno chiesto incessantemente la sua testa, politicamente parlando, stando alle parole di Armao, ha un ampio sostegno dei vertici nazionali degli azzurri. Il politically correct dell’assessore , nei confronti di chi ha usato parole e toni aspri in queste settimane in merito al suo operato rimane invariato e dice: “Provo molto amarezza per delle affermazioni pubbliche contro di me, da parte di esponenti politici. Come è noto, io non ho mai replicato perché non è nel mio stile. I risultati credo che parlino. Gli attacchi  in aula, dell’onorevole Milazzo, in merito al Collegato, credo che si mal conciliano con l’approvazione dello stesso, ricevendo una ampia maggioranza da parte dei deputati”.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.