19 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 22.48

Inizia la nuova avventura del Palermo con un ritorno alle origini inglesi

Arrivati a Palermo, alle 15 conferenza stampa al Barbera

4 Dicembre 2018

Sono atterrati all’aeroporto Falcone-Borsellino i rappresentati della nuova proprietà del Palermo calcio.

Accompagnati da Maurizio Zamparini, l’amministratore delegato di Global Futures Sports&Entertainment Clive RichardsonDavid Platt che dovrebbe avere il ruolo di consulente etcnico e l’advisor di Financial Innovations Maurizio Belli sono parti alla volta di Palermo.

I nuovi proprietari del club rosanero sono ora diretti al “Tenente Onorato” di Boccadifalco per la presentazione alla squadra guidata da Stellone.

Alle 15 la conferenza stampa di presentazione al “Renzo Barbera”.

L’U.S. Città di Palermo comunica di aver convocato una conferenza stampa che avrà inizio alle ore 15.00 di oggi presso la sala stampa dello stadio “Renzo Barbera”. L’accesso all’impianto sarà consentito a partire dalle ore 14.30.

IMPORTANTE:
Come concordato con l’USSI, l’accesso alla sala stampa sarà riservato esclusivamente agli Operatori dell’Informazione già in possesso di accredito stagionale 2018-2019 per assistere alle conferenze stampa dell’U.S. Città di Palermo, secondo le seguenti modalità:

– max 2 giornalisti per ciascun quotidiano o agenzia di stampa;
– max 2 giornalisti (in alternativa 1 giornalista ed 1 tecnico) per ciascun portale online;
– max 1 giornalista e max 1 tecnico per ciascuna emittente televisiva non titolare di diritti;
– max 1 giornalista per ciascuna emittente radiofonica;
– max 1 fotografo professionista per ciascun quotidiano o agenzia fotografica.

Si ricorda che non sarà consentito effettuare dirette radiofoniche e live streaming della conferenza stampa, che verrà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook ufficiale dell’U.S. Città di Palermo .

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Ho Rivalutato la Dea Eupalla

Questa settimana i miei contatti sui social mi hanno visto molto partecipe delle vicende legate alla sorte della squadra di calcio della mia città dando l’impressione più di essere un contradaiolo che un pacifico e tranquillo ingegnere che periodicamente si passa il tempo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.