Arrivato l'ok del ministero per la seggiovia: si torna a sciare a Piano Battaglia :ilSicilia.it
Palermo

Si tornerà a sciare. L'inaugurazione prevista la prossima settimana

Arrivato l’ok del ministero per la seggiovia: si torna a sciare a Piano Battaglia

di
10 Febbraio 2017

Riprenderà la prossima settimana, dopo anni di chiusura, l’operatività degli impianti di risalita di Piano Battaglia. Si è infatti concluso ieri col rilascio di tutte le autorizzazioni dell’Ustif (Ufficio speciale trasporti impianti fissi) del Ministero dei Trasporti e le certificazioni legate alla sicurezza un lunghissimo ed estenuante percorso, iniziato nel 2009. Proprio due settimane fa era avvenuto il collaudo degli impianti e le prove di sicurezza (Qui le foto).

Ecco la mappa dei nuovi impianti: seggiovia, sciovia e tapis roulant:

 

piano-battaglia-tapis-roulant
Il tapis roulant

“È stato un iter – affermano il sindaco metropolitano Leoluca Orlando e il sindaco di Petralia Sottana Santo Inguaggiato caratterizzato da intoppi, ricorsi, ritardi e rimpalli di responsabilità, che sono stati superati grazie all’impegno di coloro che hanno creduto nel valore strategico di questa infrastruttura cogliendo una opportunità irripetibile. Come spesso accade, l’ultimo tratto di questo percorso è apparso ancor più frastagliato da problemi che hanno suscitato malumori, ma oggi possiamo finalmente guardare al risultato raggiunto all’interno del Piano Integrato di Sviluppo Territoriale, con un’ottica che guarda agli interessi di tutti i soggetti coinvolti.”

Della vicenda se n’era occupato pochi giorni fa anche il Tgr Sicilia:

Subito dopo l’inaugurazione, nei prossimi giorni sarà convocato un tavolo di confronto in cui acquisire il Piano di Gestione della Società, “che – concludono Orlando e Inguaggiato – comprende sicuramente la valorizzazione della seggiovia per l’intero anno in una ottica di destagionalizzazione, che offra una possibilità concreta di sviluppo duraturo centrato sul territorio.”

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.