Ars: approvata risoluzione per progetti di eco-sostenibilità edilizia :ilSicilia.it

LO ANNUNCIA LA DEPUTATA GIUSI SAVARINO

Ars: approvata risoluzione per progetti di eco-sostenibilità edilizia

di
18 Dicembre 2019

La deputata regionale di Diventerà Bellissima, Giusi Savarino, interviene sul tema dell’edilizia e dell’eco-sostenibilità: “Il Governo utilizzi i fondi Europei per l’efficientamento energetico anche per l’Edilizia popolare“.

In quarta commissione abbiamo approvato una risoluzione che impegna il governo regionale ad utilizzare i fondi europei e statali stanziati per l’efficientamento energetico, anche per l’edilizia pubblica convenzionata, emettendo apposito bando“.

In questo modo – spiega la Savarino – si potranno rifare i prospetti , mettere i pannelli fotovoltaici, cambiare gli infissi anche degli edifici di “social housing”. Queste misure  serviranno a ristrutturare le “case popolari”, a renderle più moderne ed accoglienti e ad aiutare il nostro pianeta a contrastare la grave crisi climatica incombente,  poiché contengono la dispersione energetica“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.