Ars commissione salute, Papale e Gallo prendono il posto di Milazzo e Calderone | ilSicilia.it :ilSicilia.it

nelle fila di Forza Italia

Ars commissione salute, Papale e Gallo prendono il posto di Milazzo e Calderone

10 Luglio 2019

 A seguito delle dimissioni di stamattina del deputato Tommaso Calderone, dalla carica di componente della Commissione salute, servizi sociali e sanitari, congiuntamente a quelle di Giuseppe Milazzo, neo eletto al Parlamento europeo, il gruppo parlamentare di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana ha individuato in Riccardo Gallo e Alfio Papale, due sostituti in grado di spendersi a tempo pieno nel delicato ambito della sanità siciliana.

A dimostrazione della grande armonia e coesione che regnano all’interno di Forza Italia, pronta a lavorare per il bene del territorio, oggi ho provveduto a rassegnare le mie dimissioni da componente della VI commissione. La scelta è dettata da questioni di correttezza istituzionali a seguito del mio nuovo incarico, il quale non mi avrebbe permesso di dedicarmi alla materia della sanità in Sicilia, come fatto sino ad ora. Per tale motivo è giusto che in sostituzione vadano due persone del gruppo che abbiano altrettanta esperienza e competenza. Al posto di Giuseppe Milazzo andrà l’onorevole Alfio Papale, mentre al mio posto è già stato nominato il collega Riccardo Gallo”. A riferirlo è il capogruppo di Forza Italia al Parlamento siciliano, Tommaso Calderone.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 17:03