Ars, ex deputato regionale Ruggirello positivo in carcere al Coronavirus :ilSicilia.it

i familiari chiedono che si faccia chiarezza

Ars, ex deputato regionale Ruggirello positivo in carcere al Coronavirus

di
5 Aprile 2020

L’ex deputato regionale siciliano Paolo Ruggirello, detenuto a Santa Maria Capua Vetere con l’accusa di associazione mafiosa, è risultato positivo al Covid-19.

Lo rende noto la sorella Bice, avvisata dai carabinieri. Ruggirello stamani è stato trasferito all’ospedale Cutugno di Napoli.

Da dieci giorni che stava male – dice la sorella all’Ansa – Ho inviato decine di pec, senza mai ottenere risposta. Dico grazie al Garante dei detenuti della Campania, Samuele Ciambriello, che è riuscito a ottenere il tampone“.

La figlia di Ruggirello, Monica, chiede che “si faccia chiarezza sugli inammissibili ritardi“.

La nota di Pino Apprendi, presidente di Antigone Sicilia

Tutti i giustizialisti in prima fila a garantire che il posto più  sicuro per non contrarre il Covid-19 fosse il carcere. Le notizie che giungono in tal senso vanno in direzione opposta, in molte carceri detenuti e agenti di Polizia Penitenziaria sono già  risultati positivi. Ultimo in ordine di tempo, risulta che l’ex deputato regionale Paolo  Ruggirello, é  stato sottoposto al tampone ed é  risultato positivo.
Ruggirello si trovava  al carcere di Santa Maria Capua Vetere  e da giorni aveva chiesto di essere visitato in quanto febbricitante. Del caso si era occupato anche Carmelo Abate il giornalista, che aveva reso pubblica la denuncia della figlia. Quanto dobbiamo aspettare per rimuovere i pregiudizi legati alla possibilità di applicare misure di detenzione alternative al carcere a chi ne possiede i requisiti?“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.