Ars, Giovani imprenditori: "La legge sulla semplificazione è fondamentale per le imprese" :ilSicilia.it

La dichiarazione di Gero La Rocca

Ars, Giovani imprenditori: “La legge sulla semplificazione è fondamentale per le imprese”

di
15 Maggio 2019

Il testo di legge sulla semplificazione amministrativa approvato dall’Ars è un importante punto di partenza in una Sicilia che ha urgente necessità di riforme“, dice Gero La Rocca, presidente dei Giovani imprenditori siciliani di Confindustria.

Poter contare su un corpo normativo semplice e chiaro, su uffici efficienti, su tempi certi dei procedimenti con una maggiore responsabilità dei dirigenti cui spetta il controllo – aggiunge – è un passo fondamentale per rendere questa Regione attrattiva e competitiva. La legge introduce infatti importantissime norme a tutela di imprese e cittadini, troppo spesso oppressi da una parte di burocrazia bizantina e autoreferenziale che, se per una impresa strutturata rappresenta un problema, per un’impresa giovanile che deve ancora crescere rischia di diventare letale. È giusto che tutti abbiano coscienza del proprio ruolo, accettandone le relative responsabilità”.

Il nostro impegno – conclude – come gruppo regionale dei giovani di Confindustria è stato costante. Abbiamo analizzato con attenzione il testo e seguito l’iter istituzionale di approvazione, partecipando ai lavori della prima commissione Ars. Ringraziamo il governo regionale per aver risposta a una esigenza fondamentale manifestata dal mondo delle imprese. Auspichiamo che la fruttuosa apertura dimostrata verso i corpi intermedi e i giovani imprenditori continui in futuro nell’interesse del rilancio economico, culturale e sociale della nostra Isola“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.