Ars: "Regione dia il via libera a barbieri, parrucchieri e centri estetici" :ilSicilia.it

la mozione di Mario Caputo (FI)

Ars: “Regione dia il via libera a barbieri, parrucchieri e centri estetici”

di
22 Aprile 2020

“Mentre le attività riguardanti le sale da barba, parrucchieri, centri estetici e di bellezza ad oggi rimangono chiusi per il presunto timore di diffusione da contagio, con gravissimi danni per l’importante e ramificata categoria artigianale e professionale, si è registrata l’impennata di attività a domicilio o in garage di fortuna, totalmente illegali e abusive, oltre che pericolose per la salute in quanto vengono svolte in condizioni di antigieniche e con l’uso di prodotti privi di ogni forma di controllo sulla provenienza e la salubrità”.

Così afferma il deputato regionale Mario Caputo che unitamente a tutto il Gruppo Parlamentare di Forza Italia, ha presentato una mozione che impegni il Governo ad autorizzare l’apertura dei centri estetici e di bellezza.

Mario Caputo
Mario Caputo

“E’ paradossale che i nostri artigiani siano impossibilitati a svolgere le loro attività mentre si diffonde il fenomeno dell’abusivismo. Credo che le condizioni generali in cui per fortuna versa la Sicilia dal punto di vista della diffusione del Covid-19 possano consentire, con l’adozione delle dovute cautele di distanziamento e con il controllo delle presenze, anche la riapertura di queste attività. Per altro ii rappresentanti delle categorie interessate, hanno rivolto un pubblico appello, con documenti e relazioni al Governo regionale affinché valuti la riapertura dei centri estetici e di bellezza. Vi è una consistente forza lavoro, per non parlare dell’indotto, che sta subendo danni economici e occupazionali da un divieto che oggi può ben essere rivisto”.

Sull’argomento il deputato di Forza Italia ha interessato la Commissione Parlamentare Attività Produttive – di cui è componente – affinché valuti un’audizione con rappresentanti delle categorie produttive interessate, in vista del voto della Finanziaria.

 

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, i barbieri di Palermo sfidano Conte: “Il 4 maggio apriamo comunque” | VIDEO

Coronavirus, Confesercenti: “Parrucchieri, barbieri e centri estetici riaprano il 4 maggio”

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin