Arte: da Arèa un laboratorio di scultura con Giovanni Lo Verso :ilSicilia.it
Palermo

il 4, 5 e 6 ottobre

Arte: da Arèa un laboratorio di scultura con Giovanni Lo Verso

20 Settembre 2019

All’interno della manifestazione “Le Vie dei TesoriItinerario Contemporaneo“, curato da Paola Nicita, si svolgerà il laboratorio di Scultura, nei giorni 4, 5 e 6 ottobre, dalle 18 alle 22 a Piazza Rivoluzione (ingresso Via Schiavuzzo 65, Palermo), presso Arèa, a cura di Giovanni Lo Verso.

Un’opportunità per risalire alla fonte del processo creativo di Lo Verso, scultore, scenografo ed art director contemporaneo palermitano, in uno spazio di riflessione in cui crea e dà forma alla materia.

Proprio nel suo studio sarà possibile partecipare alla dimostrazione del Laboratorio di Modellato di Argilla dal Vero, tra artisti ed allievi, con modella professionista.

Il Genio di Palermo

Lo scultore, ispirato dal Genio di Palermo di Piazza Rivoluzione, ha aperto il suo studio alla comunità artistica e non, dando vita ad Arèa, uno spazio multidisciplinare che ospita mostre, incontri, confronti e laboratori,  per cimentarsi, sperimentare e creare immersi nell’arte.

Giovanni Lo Verso è un artista poliedrico che trasforma la materia in emozioni e sensazioni profonde. Le sue sculture sono caratterizzate dall’ossessione di inquadrare un volto togliendo distrazioni dal contesto che, in scultura, rimane comunque inevitabile. Ispirandosi alle tradizioni orafe ed artigiane mediterranee ha dato vita a “mollia“, delle bambole monili, delle sculture gioiello da indossare ogni giorno.

Ha collaborato con artisti di chiara fama come ad esempio Fabrizio Plessi, Giuseppe Tornatore, Hidetoshi Nagasawa e Roberta Torre e partecipato a numerose mostre  tra cui I-design, Fiera Vecchia, Sicilian Rapsody, Onda d’ Urto e Mediterranide.

I prossimi incontri per l’itinerario saranno, dalle 18 alle 22:

11-12-13/10/ MULTIVERSO  – LABORATORIO DI DESIGN  con il designer Gianni  Pedone, lo scultore Giovanni Lo Verso e con la collaborazione di Federico Signorelli e Rossella Sclafani.

18-19-20/10/ LABORATORIO DI PITTURA – INCONTRO e CONFRONTO  con gli artisti Alessandro Bazan, Francesco De Grandi e Fulvo Di Piazza.

25-26-27/10/ SCALAREALE con lo stilista d’auto Pietro Camardella, disegnatore di 5 Ferrari, ed il designer Gianni Pedone.

1-2-3/11/ SOUVENIR – ESPOSIZIONE E PERFORMANCE DI PITTURA con gli artisti Daniela Balsamo e Igor Scalisi Palminteri.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.