ASP di Palermo, partono le assunzioni: 13 posti da direttore medico :ilSicilia.it
Palermo

nuove opportunità di lavoro

ASP di Palermo, partono le assunzioni: 13 posti da direttore medico

22 Novembre 2019

L’ASP di Palermo pubblica il bando per il conferimento, per titoli e colloquio, di incarichi quinquennali di direttore medico per varie discipline di seguito elencate:

  • direttore medico di igiene ed epidemiologia e sanità pubblica per la U.O.C. Igiene degli ambienti di vita – Dipartimento di prevenzione;
  • direttore medico di patologia clinica/direttore biologo di patologia clinica per la U.O.C. Laboratorio di sanità pubblica – Dipartimento di prevenzione;
  • direttore medico di psichiatria per la U.O.C. Modulo 2 Palermo – Dipartimento di salute mentale, dipendenze patologiche e neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza;
  • direttore medico di psichiatria per la U.O.C. Modulo 4 Palermo – Dipartimento di salute mentale, dipendenze patologiche e neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza;
  • direttore medico di psichiatria per la U.O.C. Modulo 8 Corleone-Lercara Friddi – Dipartimento di salute mentale, dipendenze patologiche e neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza;
  • direttore medico di psichiatria per la U.O.C. Modulo 9 Partinico-Carini – Dipartimento di salute mentale, dipendenze patologiche e neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza;
  • direttore medico di anestesia e rianimazione per la U.O.C. Servizio di anestesia, presso il P.O. Cimino di Termini Imerese – Dipartimento delle anestesie, delle terapie intensive e della terapia del dolore;
  • direttore medico di organizzazione dei servizi sanitari di base per la U.O.C. PTA Guadagna – Distretto sanitario n. 42 di Palermo;
  • direttore medico di chirurgia generale per la U.O.C. Chirurgia generale – P.O. Cimino di Termini Imerese;
  • direttore medico di medicina interna per la U.O.C. Medicina generale del P.O. Madonna SS dell’Alto di Petralia Sottana;
  • direttore medico di cardiologia per la U.O.C. Cardiologia UTIC con emodinamica del P.O. Ingrassia di Palermo;
  • direttore medico di geriatria per la U.O.C. Geriatria del P.O. Ingrassia di Palermo;
  • direttore medico di ortopedia per la U.O.C. Ortopedia e traumatologia del P.O. Civico di Partinico.

Le domande redatte in carta semplice vanno spedite mediante servizio postale, o inviate con posta certificata, esclusivamente alla seguente casella: concorsi@pec.asppalermo.orgentro il termine del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – a pena di esclusione.

palermoL’indirizzo pec del mittente deve essere obbligatoriamente riconducibile all’aspirante candidato.

In caso di invio tramite pec le domande di partecipazione al concorso, e la relativa documentazione, dovranno essere esclusivamente trasmesse in unico file formato pdf non modificabile ed indirizzate esclusivamente al citato indirizzo di posta elettronica certificata.

Chi utilizza tale modalità di trasmissione dovrà indicare nell’oggetto della pec, la seguente dicitura: «Presentazione domanda concorso pubblico» direttore (indicare profili per il quale si concorre).

Non saranno imputabili all’amministrazione eventuali disguidi postali o nell’invio della pec.

Non saranno prese in considerazione le domande inviate prima della pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale, pertanto le domande saranno archiviate senza comunicazione agli interessati.

Il testo integrale del bando, al quale si rimanda, è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.10 del 27 settembre 2019, scaricabile dal sito internet dell’azienda www.asppalermo.org

 

 

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.