Assessorato beni culturali, Tardino (Lega): "Identità nel nostro DNA, critiche 5 stelle fuori luogo" :ilSicilia.it

IN RISPOSTA ALLE DICHIARAZIONI DI DE LUCA E PASQUA

Assessorato beni culturali, Tardino (Lega): “Identità nel nostro DNA, critiche 5 stelle fuori luogo”

di
8 Marzo 2020

In un momento di grave difficoltà, in cui il Paese si confronta con decisioni drammaticamente urgenti, alcuni deputati grillini ritengono sia opportuno parlare di nomine e assessorati, attaccando e insultando la Lega siciliana. Le preoccupazioni e le esigenze dei cittadini sono oggi ben altre e la politica, quella vera, dovrebbe nell’emergenza dare l’esempio e dimostrarsi responsabile, anziché polemizzare su rimpasti e accordi.

Esordisce così Annalisa Tardino, europarlamentare della Lega, nel commentare le parole di Antonio De Luca e Giorgio Pasqua, deputati del Movimento 5 stelle all’Assemblea Regionale Siciliana, in merito ad un’eventuale nomina di un esponente leghista quale Assessore ai Beni culturali e all’Identità Siciliana.

Al di là della mancanza di opportunità, gli attacchi grillini sono anche profondamente sbagliati da un punto di vista politico. Vorrei, infatti, ricordare che la difesa della cultura e dell’identità è sempre stata nel DNA della Lega, e a maggior ragione lo è in Sicilia, in cui gli uomini e le donne della Lega Salvini Premier sono esempi di cittadini per bene, di cultura e innamorati della propria terra, per il cui rilancio si impegnano quotidianamente e con competenza nell’interesse di tutti i cittadini”.

Inoltre – conclude la Tardino – in merito ai commenti sul gruppo della Lega all’Ars, inviterei piuttosto gli esponenti grillini a guardare in casa propria, dove tra tensioni, minacce e divisioni, la priorità è la ricerca di nuove sistemazioni per sfuggire al fallimento dell’azione politica di un gruppo ormai inesorabilmente avviato alla scissione. Noi, invece, pensiamo ai problemi della gente e alle misure da individuare per uscire tutti insieme da questa crisi sanitaria, che non è questione di partiti o colore politico, ma di serietà e responsabilità”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.