"Assunzioni fittizie per percepire i rimborsi del Comune", indagati due consiglieri a Palermo | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

i due sono giovanni geloso e mimmo russo

“Assunzioni fittizie per percepire i rimborsi del Comune”, indagati due consiglieri a Palermo

5 Aprile 2019

La Guardia di finanza di Palermo ha eseguito un decreto di sequestro per equivalente per un ex consigliere comunale e per uno attualmente in carica per somme che vanno fino a 200 mila euro. Per le Fiamme gialle, i due consiglieri sarebbero stati assunti fittiziamente in ditte di parenti al solo scopo di percepire i rimborsi dal Comune di Palermo.

Nel mirino dei finanzieri ci sono l’ex consigliere comunale Giovanni Geloso (ex Mpa ricandidato e non eletto nel 2017 con Mov139) e la sorella Antonia Geloso, e il consigliere comunale Mimmo Russo (Fratelli d’Italia) e Daniela Indelicato. Per loro l’accusa è di truffa ai danni dello Stato e falso ideologico.

Secondo gli investigatori, Geloso e Russo dal 2012-2017, avrebbero simulato rapporti di lavoro dipendente al solo scopo di percepire i rimborsi del Comune previsti dalla legge regionale 30 del 23 dicembre 2000, che prevede vengano comunque pagati i giorni di assenza del servizio. Questo sarebbe avvenuto con la complicità di quelli che sono ritenuti finti datori di lavoro.

I finanzieri avrebbero accertato che Geloso e Russo sarebbero stati assunti dopo l’elezione a consiglieri comunali rispettivamente dalla Set Sistemi Elettrici Tecnologici di Antonia Geloso (sorella dell’ex consigliere) e dalla Fenalca Interprovinciale Sicilia, della Indelicato. I rimborsi contestati sono di 60 e 136 mila euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.