Asu, impugnativa governo su stabilizzazione e bonus lavoratori beni culturali :ilSicilia.it

la decisione del Cdm

Asu, impugnativa governo su stabilizzazione e bonus lavoratori beni culturali

di
2 Febbraio 2022

Il Consiglio dei Ministri ha impugnato ancora una volta le norme che riguardano la stabilizzazione dei precari Asu siciliani. Si tratta dell’emendamento votato a novembre dall’Assemblea regionale siciliana che legittima una indennità aggiuntiva da mille euro per il personale che svolge prestazioni nei vari uffici pubblici.

La norma impugnata stabilisce lo stanziamento di risorse per retribuire le attività lavorative svolte nel 2021 presso i luoghi dei beni culturali dell’Isola, in eccedenza al terzo dei festivi. Il Cdm ha spiegato che la Regione aveva assunto l’impegno di attuare azioni specifiche per garantire la riduzione della spesa complessiva che riguarda il bacino, anche attraverso una decurtazione del trattamento accessorio del personale Asu,

Non è la prima norma della finanziaria regionale bocciata dal governo nazionale, e la Regione presenterà le proprie controdeduzioni difensive entro 30 giorni  dall’impugnativa. Il Cdm spiega che la norma sulla stabilizzazione impugnata si limita a modificare soltanto la quantificazione delle risorse, restringendo all’esercizio finanziario 2021 la copertura degli oneri necessari alla stabilizzazione, e dunque non sono cambiate le originarie finalità dell’articolo bocciato, riferendosi all’inidoneità della copertura finanziaria, viziando nel complesso l’intervento legislativo per la stabilizzazione del personale Asu.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.