Attività produttive, Turano: "La Sicilia parteciperà a 12 fiere internazionali" :ilSicilia.it

pubblicato l'avviso

Attività produttive, Turano: “La Sicilia parteciperà a 12 fiere internazionali”

di
18 Maggio 2022

Saranno dodici le fiere internazionali che vedranno la partecipazione delle aziende siciliane. Pubblicato l’avviso per la partecipazione di piccole e medie imprese siciliane alle manifestazioni fieristiche internazionali e nazionali in calendario fino al primo bimestre 2023. L’Assessorato regionale alle Attività produttive ha emanato l’avviso, nell’ambito dell’Azione 3.4.1 del PO FESR 2014/2020, rivolto alle aziende dei settori agroalimentare, moda, gioielleria, casa e design, agroalimentare (biologico), edilizia e design, nautica, agroalimentare (dolciario) e no food.

Se l’ultimo scorcio del 2021 è stato il periodo della ripartenza delle fiere – dice l’assessore alle Attività produttive, Mimmo Turanoadesso con la programmazione per il 2022 e la prima parte del 2023 vogliamo tornare alla normalità programmando per tempo gli appuntamenti e dando nuove opportunità alle imprese siciliane. Abbiamo un calendario fitto di appuntamenti fieristici ma anche un bagaglio di esperienza e resilienza accresciuto dalla difficoltà della pandemia che ha consentito a molte imprese di crescere soprattutto nella capacità di fare e-commerce“.

Le imprese siciliane dell’agroalimentare potranno candidarsi a partecipare alla fiera Summer Fancy Food di New York in programma dal 12 al 14 giugno, al Biofach di Norimberga previsto per il 25-29 luglio, alla manifestazione londinese Speciality & Fine Food Fair del 5 e 6 settembre e ancora la manifestazione Sana di Bologna (8-11 settembre) e Sial che si svolgerà a Parigi dal 15 al 19 ottobre. All’Ism di Colonia dal 29 gennaio al primo febbraio 2023 ci saranno invece le aziende del settore agroalimentare dolciario mentre quelle del no food potranno partecipare al Marca di Bologna che si svolgerà dal 18 al 19 gennaio 2023.

Per le aziende del settore gioielleria è, invece, prevista la partecipazione a Vicenza Oro che si terrà nella città del Palladio dal’8 al 12 settembre mentre il settore moda, casa e design avrà come destinazione Milano per Homi Fashion e Homi Casa la manifestazione prevista a Milano dal 16 al 19 settembre.

Tornano nel calendario delle manifestazioni internazionali anche due celebri eventi per il settore dell’edilizia e della nautica: il Big Five Dubai (5-8 dicembre) e il Boot di Dusseldorf in programma per il primo mese del 2023.

Sono ammesse a presentare domanda di partecipazione le pmi, le reti di imprese legalmente costituite, consorzi e società consortili anche in forma cooperativa, con sede legale o unità operativa locale destinataria dell’intervento nel territorio siciliano. Le scadenze dei termini di presentazione delle domande, per ciascuna manifestazione fieristica, sono indicate all’interno dell’AVVISO, consultabile sul sito della Regione siciliana.

La prima data di scadenza utile è quella del 23 maggio 2022, l’ultima è il 15 settembre 2022. Le istanze vanno inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata dipartimento.attivita.produttive@certmail.regione.sicilia.it.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.