Aumento Tari a Palermo, Mineo (FI): “Governo della città assente. Aziende subissate dalle tasse" :ilSicilia.it
Palermo

la nota

Aumento Tari a Palermo, Mineo (FI): “Governo della città assente. Aziende subissate dalle tasse”

di
6 Marzo 2021

“Non si può non raccogliere il grido di allarme del mondo delle imprese rispetto alla mancanza di un governo politico. La gestione della quinta città d’Italia, al di là dei proclami, è totalmente assente e nel momento in cui bisognerebbe pensare alla ripresa si parla, invece, di aumento della Tari”. Così Andrea Mineo, consigliere comunale di Forza Italia e coordinatore regionale Forza Italia giovani, commentando la protesta contro i rincari della tariffa sui rifiuti da parte di Sicindustria, Confapi, Anec, Ance, Confartigianato, Cna, Assoimpresa e Casartigiani.

“Chi fa impresa – sottolinea Mineo – e vuole mettere in piedi un’attività produttiva, deve ogni giorno lottare contro una burocrazia farraginosa. Esempio ne sono le virate di Decathlon verso Trapani, di Ikea, il grande marchio scandinavo che ha dovuto rinunciare all’idea di aprire nel capoluogo siciliano. Per ultimo, di Ostello Bello, che potrà sorgere in città solo grazie al Tar che ha annullato il provvedimento con cui il Comune gli aveva impedito il permesso di costruire”. 

“È ora di voltare pagina. L’esperienza Orlando è finita. Palermo nel 2022 tornerà a essere una città normale”, conclude.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro