Autista bus Amat aggredito a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

la denuncia di Igor gelarda della Lega

Autista bus Amat aggredito a Palermo

di
3 Febbraio 2022

Un autista in servizio sulla linea dei bus 389, da Palermo a Monreale, è stato aggredito da alcuni passeggeri. Sui social sta girando un video in cui si vede l’autista dell’Amat circondato da due persone che cercano di picchiarlo e lo minacciano e offendono più volte.

Gelarda Lega
Igor Gelarda

“Sono scene che a Palermo purtroppo abbiano già visto – dice Igor Gelarda, capogruppo della Lega al Comune – ma che non vorremmo mai più vedere. È incredibile che vi sia una sola vettura, sulla linea 389, che collega Palermo con Monreale, una delle mete turistiche italiane importanti a causa dei tagli al trasporto pubblico che penalizzano anche economicamente la nostra città”. Solidarietà della Lega Palermo all’autista aggredito, in servizio da oltre 35 anni all’Amat.

Speriamo che gli autori dell’aggressione vengano individuati e denunciati – dice Gelarda- Chiediamo all’azienda palermitana di trasporto di raddoppiare immediatamente il numero dei bus sulla linea 389 e di inserire anche i vigilantes, non solo per la sicurezza degli autisti, ma anche per quella dei passeggeri visto che è una linea dove i borseggiatori, per la presenza di turisti, sono all’ordine del giorno”, conclude Gelarda.

L’autobus era pieno e qualche passeggero ha superato la cordicella che delimita l’area di sicurezza dell’autista. Il conducente ha fatto notare che quella zona deve essere vuota ed è scattata l’aggressione. Urla, insulti e anche schiaffi contro l’autista e pugni contro il vetro che delimita il posto di guida. Ad un certo punto uno degli aggressori ha lanciato l’estintore contro l’autista. L’aggressione è stata ripresa con alcuni telefonini e postata sui social. Anche le telecamere dell’autobus hanno ripreso tutto.

“Abbiamo sentito l’autista che ci ha confermato che questa mattina presenterà denuncia – dicono dell’Amat – queste aggressioni sono intollerabili. Abbiamo estrapolato le immagini e sono a disposizione delle forze dell’ordine. Purtroppo in questi mesi stiamo soffrendo una carenza di mezzi e di autisti. Abbiamo poche vetture per coprire la tratta da Monreale a Palermo. Ieri dovevano essere cinque vetture e invece ne avevamo solo tre. Questo comporta la presenza di tanti passeggeri dentro gli autobus e le continue tensioni. Non per voler giustificare quanto successo. Ma ieri è accaduto sulla linea 389 oggi potrebbe successe su un’altra tratta. Abbiamo subito tagli importanti nel contratto di servizio. E questi sono gli effetti”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.