Autostrada Messina-Palermo, dopo 2 anni riaperta la galleria Campofelice-Castelbuono :ilSicilia.it
Palermo

Con i fondi del CAS

Autostrada Messina-Palermo, dopo 2 anni riaperta la galleria Campofelice-Castelbuono

di
11 Settembre 2018

SCORRI LE FOTO IN ALTO

È stata riaperta oggi alla viabilità la tratta autostradale Campofelice di Roccella – Castelbuono (direzione Palermo) che da tempo era chiusa al traffico per lavori di messa in sicurezza per dissesto idrogeologico a seguito di un violento temporale abbattutosi nel 2016 in quella zona causando diversi danni al territorio.

Lo rende noto il Consorzio Autostrade Siciliane (CAS). «Conseguentemente, oggi stesso, è stato abolito il doppio senso di circolazione che era stato attivato nella carreggiata opposta (direzione da PA per ME) per tutta la durata dei lavori».

Alla riapertura della tratta ha presenziato l’Assessore Regionale alle Infrastrutture Marco Falcone accompagnato dal Consigliere di Amministrazione del CAS, Avv. Maurizio Siragusa. Presenti, pure, l’Ing. Alfonso Schepis RUP dei Lavori e l’Ing. Angelo Puccia responsabile della Assistenza al Traffico e Viabilità della tratta. Ieri il sopralluogo del Direttore Generale, Ing. Salvatore Minaldi.

I lavori (con fondi CAS) sono stati eseguiti dall’impresa Peloritana Appalti di Barcellona Pozzo di Gotto.

Soddisfatto l’assessore Falcone: «Era chiusa da due anni, oggi l’abbiamo riaperta. Sull’autostrada Messina-Palermo torna operativa la galleria Campofelice, bloccata a seguito di uno smottamento della carreggiata esterna in direzione Palermo. Con la riapertura di questa galleria sulla A20, ad eccezione fatta per il viadotto Ritiro, non vi sono più deviazioni. È un altro piccolo, ma concreto, risultato del Governo Musumeci nella riqualificazione della rete autostradale della nostra Sicilia», scrive su Facebook.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.