17 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.13

L'annuncio dell'assessore

Avviso 20, via libera dalla Corte dei conti alla graduatoria. Ippolito: “Si parte”

10 Gennaio 2019

La Corte dei Conti ha dato il via libera alla graduatoria relativa alle domande dell’avviso 20 del 2018 presentate a giugno scorso con cui la Regione promuove e finanzia i tirocini obbligatori e non obbligatori delle professioni ordinistiche.

A darne notizia è stato l’Assessore regionale del Lavoro, Mariella Ippolito: “Con il via libera della Corte dei Conti – ha affermato l’Assessore Ippolito – possiamo concretamente dare attuazione alla prima fase dell’avviso 20 con il quale l’Assessorato del Lavoro promuove e finanzia, in via sperimentale, un’azione di sostegno alla formazione professionale e all’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani professionisti operanti nel territorio siciliano. Il beneficio concesso riguarda la corresponsione di una indennità di partecipazione per lo svolgimento dei tirocini obbligatori e non obbligatori delle professioni ordinistiche”.

“Riteniamo questa misura- ha aggiunto la Ippolito– la più adeguata per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro di giovani professionisti, come ad esempio avvocati o consulenti del lavoro. Il tirocinio permetterà un’esperienza pratica in affiancamento ad un tutor all’interno del soggetto ospitante – ha dichiarato ancora l’Assessore- e consentirà ai praticanti un contatto diretto con il mondo del lavoro offrendo l’opportunità di acquisire competenze e conoscenze specifiche, tecniche, relazionali tali da agevolare le scelte professionali”.

Oltre all’avviso di giugno, per il quale sono state finanziate 817 domande a fronte di 696 soggetti ospitanti, e il cui iter sarà definito con l’imminente stipula delle convenzioni tra Regione, soggetto ospitante e tirocinante, l’Assessorato al Lavoro in atto sta concludendo l’istruttoria delle istanze relative alla seconda finestra, quella cioè che scadeva ad ottobre scorso e per la quale sono state presentate domande per 1024 tirocini, mentre una terza finestra verrà aperta tra l’11 febbraio e il 22 marzo prossimi.

In totale prevediamo una spesa di 15 milioni– ha concluso la Ippolito – non nascondo la mia soddisfazione per l’attivazione di questa misura vista la risposta che è arrivata dal mondo delle professioni”.

 

Tag:
Libri e Cinematografo
di Andrea Giostra

Antonella Biscardi, scrittrice e produttrice, si racconta in un’intervista

Intervista ad Antonella Biscardi, scrittrice e produttrice "Nel mio libro c’è un invito a rallentare, un po' come andare in bicicletta, con il vento fra i capelli e camminare lenti verso la vita, guardandola, accogliendola, non divorandola … nasce dal desiderio di comunicare positività, dolcezza e amore. I miei hashtag sono: #felicità #amore #tradizioni #ricordi #vita #pezzidinoi".
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Al vincitore i giri

Non ho mai creduto e accettato i regolamenti che davano tutto il potere ad una sola persona, neanche quando da bambino giocando per strada davamo tutta questa importanza a chi portava il pallone, dando lui la possibilità di decidere chi giocava e in quale delle due squadre
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.