Babbo Natale in 500: iniziativa di solidarietà a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Animeranno i clown del Circo Lidia Togni

Babbo Natale in 500: iniziativa di solidarietà a Palermo

13 Dicembre 2017

“Babbo Natale in 500 … per donare un sorriso”, raduno di auto e moto d’epoca organizzato in piazza Pretoria dal “Fiat 500 Club Sicilia”, domenica 17 dicembre, a partire dalle ore 8,30 per raccogliere generi di prima necessità da donare all’Afmal, Sezione Locale  Fatebenefratelli. Si tratta di un’organizzazione non governativa Onlus, di utilità sociale, impegnata in un percorso di salvaguardia della vita umana attraverso lo sviluppo dell’assistenza sanitaria in Italia e nei paesi emergenti.

In occasione del Santo Natale 2017, il sodalizio palermitano presieduto da Giuseppe Scardina mira a un’opera di sensibilizzazione verso “il Sociale”. Negli anni l’evento, giunto alla sua terza edizione, è diventato appuntamento fisso del calendario delle iniziative dall’elevato risvolto di beneficenza: lo scorso anno, ad esempio, è stato organizzato Babbo Natale in 500 … sulle orme di don Pino Puglisi , prevedendo raduni anche nei quartieri di Brancaccio, Ciaculli e Croceverde.

“Babbo Natale in 500 … per donare un sorriso” avrà inizio alle 8,30 con la registrazione degli equipaggi in piazza Pretoria a Palermo, quindi si raccoglieranno alimenti e altri beni di prima necessità.

La manifestazione di beneficenza prevede anche la cerimonia di conferimento a Rita Vinci (nella foto) della carica di Socio Onorario al “Fiat 500 Club Sicilia”.

I doni saranno consegnati all’associazione nel corso della parata per le vie del centro di Palermo, che i partecipanti effettueranno a bordo della loro fiammanti Fiat 500, portando un sorriso a chi è meno fortunato. E per riuscire meglio in questo obiettivo ci saranno i clown del Circo Lidia Togni. E il direttore del Circo Lidia Togni, Vinicio Togni, ha incontrato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando a Villa Niscemi.

“Sono felice che tu Vinicio hai deciso di essere cittadino di Palermo per questo periodo natalizio, ho grande stima per te e la tua famiglia, voi siete la cultura, la vera cultura popolare per niente anacronistico”, ha detto il sindaco.

 

 

 

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco