Balestrate, strada di accesso al porto: aggiudicati i lavori :ilSicilia.it

la durata prevista un anno

Balestrate, strada di accesso al porto: aggiudicati i lavori

11 Dicembre 2019

Aggiudicati i lavori di completamento della strada di accesso al porto di Balestrate, al via un finanziamento da 2.500.000€. Ad aggiudicarsi la gara, fra 221 partecipanti, è stata la ditta Parisi V. Costruzioni srl- Zedil srl l’Ati con sede in Agrigento, con un ribasso del 17,68%.

Il completamento della strada di accesso al porto – dichiara il sindaco Vito Rizzoera il principale obiettivo in termini di infrastrutture che ci eravamo posti quando ci siamo presentati agli elettori , essere riusciti a trovare subito il finanziamento ed aver espletato le procedure di gara entro i termini molto stringenti del Ministero degli Interni è motivo di grande soddisfazione”.

Voglio ringraziare l’ufficio Lavori Pubblici per il lavoro svolto in questi mesi su questo progetto, così come per i tantissimi altri finanziamenti ottenuti. Un grazie va al Presidente della Regione per aver seguito passo dopo passo tutto l’iter autorizzativo”. – aggiunge Rizzo.

Il progetto prevede oltre al completamento della strada di accesso al porto, la regimentazione delle acque di pioggia, l’impianto di pubblica illuminazione, la realizzazione dei marciapiedi, elementi di arredo urbano quali essenze vegetali, panche, cestini porta rifiuti e staccionate, ma anche la messa in sicurezza del versante compreso tra la ferrovia e la strada, con un intervento di consolidamento. La durata prevista dei lavori è 1 anno“, conclude Rizzo.

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.