Bambino di tre anni pieno di fratture, morte sospetta al Policlinico di Messina :ilSicilia.it
Messina

Come riporta la Gazzetta del Sud oggi in edicola

Bambino di tre anni pieno di fratture, morte sospetta al Policlinico di Messina

di
8 Maggio 2019

Caso di morte sospetta al Policlinico di Messina. Come riporta la Gazzetta del Sud oggi in edicola, un bambino di 3 anni di Santa Teresa Riva, sarebbe morto in ospedale ieri pomeriggio. Il piccolo era arrivato al Policlinico due giorni prima, con varie fratture in tutto il corpo.

La magistratura avrebbe aperto un’inchiesta per accertare le cause della morte della vittima. Le indagini dovranno scoprire cosa sia realmente capitato al bambino.

Non è ancora chiaro, infatti, se il piccolo sia stato vittima di un incidente o maltrattato in famiglia.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.