Basket, SBC Palermo: annunciato un quadrangolare a settembre :ilSicilia.it
Palermo

COINVOLTI I TOP CLUB DELLA A1

Basket, SBC Palermo: annunciato un quadrangolare a settembre

29 Luglio 2019

La SBC Palermo, al ritorno in Serie A1 dopo ben 29 anni, inizia a preparare la prossima stagione nella massima serie del basket femminile italiano. La Sicilia potrà quindi contare su un’altra importante compagine nella competizione, oltre alla già nota Virtus Eirene Ragusa.

La società del presidente Adolfo Allegra punterà a mantenere una categoria voluta e cercata, aspirando in seguito ad agguantare anche un posto nei futuri play-off.

SBC PalermoNei giorni scorsi il team palermitano ha annunciato il nuovo abbinamento societario per la prossima stagione con Sicily By Car. Durante la presentazione della SBC Palermo, svoltasi a Palazzo dei Normanni, sono stati tanti i temi toccati: Dalle ambizioni per la prossima stagione passando per il mercato, per finire all’organizzazione di un importante evento di preparazione per il prossimo campionato.

E’ stato infatti annunciato un quadrangolare di lusso per il prossimo 21 e 22 settembre, che si terrà a Palermo, e a cui parteciperanno i top club della categoria A1 femminile. Già noti i nomi della Famila Schio, detentrice del titolo, e della Virtus Eirene Ragusa, number one contender al titolo e seconda classificata nella passata stagione, nonché vincitrice della Coppa Italia. A queste due società se ne unirà una terza, ovvero il Galatasaray.

Sul fronte mercato, arriva il primo acquisto della SBC Palermo. Si tratta di Mounia El Habbab, ala-centro fiorentina militante la scorsa stagione in quel di Battipaglia: “Per me quest’anno sarà il secondo anno di fila in A1, – dichiara la cestista –  sono molto contenta di esser rimasta nella categoria. Ho scelto Palermo perché tra tutte è la squadra che ha mostrato maggior interesse, avendomi cercata già in passato. Penso che un anno con un coach Santino Coppa possa aiutarmi tanto a crescere. E poi Francesca Russo, che conosco molto bene, non ha fatto altro che parlarmi bene della squadra.“.

 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Che Vuoi che Sia?

Basta che uno di questi missili venga lanciato “per errore”, che questi giocatori di Risiko non da tavolo, ma con le vite altrui, sbaglino ………. e un missile giunga su di noi, “finiu u cinema”!