Bellini international context, oltre 30 iniziative in scena a Catania :ilSicilia.it
Catania

il festival

Bellini international context, oltre 30 iniziative in scena a Catania

di
26 Luglio 2022

Oltre 30 appuntamenti tra opere, concerti, prosa, danza, cinema, incontri culturali, con in scena grandi interpreti della lirica mondiale. E uno spettacolo clou: ‘I Capuleti e i Montecchi’ al Teatro MassimoVincenzo Bellini‘, il 23 settembre, che sarà trasmesso in diretta su Rai5.

E’ il cartellone del ‘Bellini international context’ (Bic), che, dopo l’anteprima del 16 luglio al Teatro Antico di Taormina, si svolgerà dal 1 settembre al 2 ottobre a Catania, nei siti storici della città natale del compositore, promosso dalla Regione Siciliana presentato a Catania dall’assessore al Turismo, Manlio Messina.

La direzione artistica è del direttore d’orchestra Fabrizio Maria Carminati, mentre project manager del festival è la sua collega Gianna Fratta. “Il Bic rientra tra i grandi eventi che qualificano e al tempo stesso incrementano l’immagine del territorio e mobilitano i flussi turistici – afferma Messina – un progetto direttamente promosso dalla Regione che, insieme ai Comuni di Catania e Taormina vede unite sinergicamente l’arcidiocesi etnea, le maggiori istituzioni liriche regionali, il mondo accademico, i conservatori. Siamo orgogliosi di avere centrato un ‘obiettivo che ha dato e darà lustro alla Sicilia, contribuendo a rimarcarne la centralità nel cuore del Mediterraneo. Questi i traguardi raggiunti da un festival che lasciamo in eredità a coloro che verranno dopo di noi, fiduciosi che vorranno confermarlo e potenziarlo, perché la cultura e il benessere del territorio sono valori che ogni amministrazione deve considerare prioritari”.

Carminati sottolinea che “un festival si costruisce nel tempo” e noi “stiamo sviluppando un progetto che ha già mostrato il proprio ampio respiro. L’idea è allestire ogni anno un titolo del decalogo operistico belliniano, un ciclo appunto decennale, sviluppando variazioni sul tema, approfondendo l’aspetto filologico, storico, biografico, ma con grande apertura all’innovazione, alla contaminazione, in una parola alla creatività”.

Per Gianna Fratta “il Bic è un vero e proprio ‘contesto’ culturale, in cui si sviluppa un’idea nuova di spettacolo dal vivo e di rassegna basata sull’interazione dei linguaggi dell’arte”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro