Bevono alcolici assembrati senza mascherine: sanzionati e chiusi tre pub a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Ultime infrazioni prima della zona rossa

Bevono alcolici assembrati senza mascherine: sanzionati e chiusi tre pub a Palermo

di
17 Gennaio 2021

La Polizia di Statonella giornata di ieri, ha effettuato stringenti controlli nei luoghi della movida giovanile di Palermo allo scopo di effettuare verifiche dei requisiti amministrativi in possesso dei titolari di esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, sciogliere eventuali assembramenti e, soprattutto, scongiurarne la formazione di nuovi.

La Kalsa, la Magione e la zona di piazza Rivoluzione sono stati l’ambito di un intervento capillare e rigoroso operato dai poliziotti del Commissariato di P.S. “Oreto-stazione” che non ha registrato inadempienze amministrative legate a carenze di licenze ed autorizzazioni ma ha segnalato e sanzionato pericolosi assembramenti in almeno tre circostanze.

I giovani, con drink e bevande alcoliche alla mano, sostavano numerosi, senza dispositivi di protezione e senza rispettare la distanza di sicurezza, nei pressi di due pub, rispettivamente in piazza Teatro di Santa Cecilia e via Cagliari.

In tutti e due i casi sono stati sciolti gli assembramenti ed è stata elevata al titolare del pub la sanzione di 400,00 euro e quella accessoria della chiusura dell’esercizio per 5 giorni. Stesse sanzioni, 400,00 euro e la chiusura per cinque giorni dell’attività, è stata applicata nei confronti del titolare di un pub di via Magione ove è stato accertato che sia stata somministrata una bevanda alcolica ad un cliente che si trovava all’interno dell’esercizio, in violazione della disposizione prevista dal recente D.P.C.M..

I servizi proseguiranno nel corso delle prossime settimane e si estenderanno anche ad altri quadranti cittadini.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin