Biciclette gratis a Palermo per i primi 30 minuti con la nuova tariffa di BiciPa :ilSicilia.it

Biciclette gratis a Palermo per i primi 30 minuti con la nuova tariffa di BiciPa

di
25 Marzo 2017

Domenica 26 marzo si inaugura la nuova tariffa di BiciPa e si potrà andare in Favorita con l’utilizzo delle biciclette condivise del servizio di Bike-Sharing comunale. 

In questa prima domenica, infatti, sarà attiva la possibilità di utilizzo gratuito delle bici per i primi 30 minuti. E sarà attivo un nuovo ciclo-parcheggio sito a Piazza dei Quartieri vicino l’ingresso di Villa Niscemi, quindi proprio adatto per chi vuole usare la bici per raggiungere uno degli ingressi al Parco della Favorita.
Il servizio BiciPa permette ai cittadini che abbiano sottoscritto un apposito abbonamento (può essere annuale, settimanale o giornaliero) di usufruire di una flotta di biciclette che possono essere prelevate senza prenotazione e rilasciate in uno qualsiasi dei cicloparcheggi dislocati in varie zone della città. Dopo i primi 30 minuti, si pagherà una tariffa incrementale con scaglioni di trenta minuti.
Gli abbonamenti possono essere sottoscritti online tramite il servizio YouBike oppure recandosi fisicamente presso lo sportello AMAT di via Giusti o presso il Centro Servzi della stazione FS Notarbartolo.
© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.