Bimbo di venti mesi azzannato da un pitbull | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Catania

Denunciati i proprietari del cane

Bimbo di venti mesi azzannato da un pitbull

di
8 Luglio 2017

Un bimbo di 20 mesi e’ stato azzannato da un cane di razza pitbull, che lo ha aggredito con diversi morsi alla testa e alla nuca.

L’aggressione e’ avvenuta nel quartiere di San Cristoforo l’altro ieri sera, ma la notizia e’ stata resa nota dalla polizia solo oggi.

Il piccolo e’ stato ricoverato nell’ospedale Vittorio Emanuele in gravi condizioni. E’ stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per la sutura delle lacerazioni provocate dai morsi. Il bimbo era stato affidato dalla madre a una coppia di vicini di casa: quando il cane lo ha morso si trovava con il figlio della coppia, che ha sette anni, nel cortile dell’abitazione. I coniugi proprietari del cane sono stati denunciati per omessa custodia, malgoverno di animali e lesioni personali colpose gravi.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.