Biodistretto dei Nebrodi: presentato il nuovo piano di sviluppo |FOTOGALLERY :ilSicilia.it
Messina

Presenti anche gli assessori Lagalla e Grasso

Biodistretto dei Nebrodi: presentato il nuovo piano di sviluppo |FOTOGALLERY

di
6 Maggio 2018

 

biodistretto nebrodiSono state presentate le “Linee Guida per il Piano Territoriale Strategico del Biodistretto dei Nebrodi”, alla presenza del presidente del Gal Nebrodi Plus Francesco Calanna, del presidente dell’associazione Città del Bio Antonio Ferrentino, del sindaco di Mirto Maurizio Zingales e del sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrilli, che ha fatto gli onori di casa, a Villa Piccolo a Capo d’Orlando.

La sala della foresteria era gremita di un pubblico attento, vasto e articolato, fatto di: imprenditori, liberi professionisti, commercianti, rappresentanti della società civile, rappresentanti istituzionali ed oltre una trentina di Sindaci.

biodistretto nebrodiL’iniziativa ha ampiamente interessato gli organi di Governo regionale nelle persone dell’assessore regionale alla Formazione Roberto Lagalla e dell’assessore regionale alle Autonomie locali Bernadette Grasso; che hanno manifestato la volontà della Regione di riconoscere i nuovi distretti produttivi orientati ad una economia legata principalmente ai valori dello sviluppo sostenibile e alle tipicità territoriali.

Hanno anche partecipato il commissario straordinario per il Parco dei Nebrodi Luca Ferlito ed il presidente degli architetti di Messina Pino Falzea. All’incontro erano presenti anche le scuole del comprensorio rappresentate dal dirigente scolastico la professoressa Margherita Giardina e dalla professoressa Anita Paparone.

Notevole apprezzamento è stato rivolto, oltre che, al documento delle Linee guida del PSBN redatto e illustrato dall’urbanista Marçel Pidalà, che studia il sistema dei centri urbani dei Nebrodi, con particolare attenzione al recupero dei centri storici, il sistema costiero e quello delle fiumare, il sistema delle rete ecologica locale, quello della mobilità urbana ed extraterritoriale ed il sistema produttivo dei Nebrodi, anche alla proposta di governance del Biodistretto condivisa pienamente e di cui si auspica il celere avvio da parte di tutti i presenti in sala.

Oggi -dichiara Francesco Calanna  iniziamo, per chi ci crede ma io ci ho sempre creduto, un percorso diverso finalmente frutto di reale coesione del territorio segno importante di rinnovata attenzione per il rilancio di una diversa crescita per tutte le comunità dei Nebrodi“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin