Biodiversità, è iniziata in Cina la conferenza Onu Cop15: pronto contributo da 232 mln di dollari :ilSicilia.it

a Kunming

Biodiversità, è iniziata in Cina la conferenza Onu Cop15: pronto contributo da 232 mln di dollari

di
16 Ottobre 2021

È iniziata martedì 12 a Kunming in Cina la COP15 sulla Biodiversità, l’annuale conferenza dell’Onu sulla tutela di flora e fauna. Nel discorso di apertura, il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato che la Cina contribuirà con 1,5 miliardi di yuan (232 milioni di dollari) all’istituzione del Fondo per la biodiversità di Kunming. Dopo di lui sono intervenuti il Presidente francese Emmanuel Macron, il Presidente russo Vladimir Putin e il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres.

Secondo il WWF, “questa è un’opportunità cruciale per i leader di dare uno slancio importante per assicurare più fondi alla natura, eliminare i sussidi a pratiche agricole distruttive e proteggere almeno il 30% di terre, acque e oceani, per interrompere l’importazione di prodotti che causano la deforestazione e assicurare il recupero di natura“.

Durante il vertice, numerosi leader hanno evidenziato la connessione tra crisi climatica e della biodiversità e l’importante opportunità di affrontare entrambe attraverso azioni congiunte durante la COP26 – prevista per novembre a Glasgow – e la COP15. Il presidente Macron ha invitato tutti i Paesi e le Istituzioni Internazionali a garantire che il 30% dei fondi per il clima venga utilizzato a sostegno della biodiversità.

La prima sessione della COP 15 finirà il 15 ottobre, mentre seconda sessione si terrà sempre a Kunming, tra aprile-maggio 2022, e culminerà con l’adozione del nuovo Quadro Globale per la Biodiversità, che sostituirà gli obiettivi Aichi per la biodiversità, scaduti nel 2020.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.