15 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.22

Airgest e Soaco gestiscono gli scali

Birgi e Comiso, sbloccati i fondi per nuovi voli: dalla Regione 12,5 milioni per “salvare” gli aeroporti

7 Maggio 2018

Sbloccati i fondi per finanziare l’avvio di nuovi collegamenti negli aeroporti di Trapani Birgi e Comiso (Ragusa).

La Regione ha stanziato 12 milioni e 500 mila euro sino al 2019 per i Comuni che rientrano negli ambiti territoriali dei due scali al fine di favorire l’incremento delle presenze turistiche.

A Trapani sarà Airgest, la società che gestisce l’aeroporto di Birgi, a varare il nuovo bando finalizzato alla ricerca di un vettore aereo che possa garantire il prosieguo dell’operatività dello scalo, mentre sarà il Libero Consorzio Comunale di Trapani a gestire i fondi.

Nel Ragusano sarà il Comune di Comiso che pubblicherà il bando per l’incentivazione delle rotte aeree. La decisione è stata assunta dai sindaci e dalla Soaco, la società di gestione dello scalo ibleo. Oltre a 4,5 milioni di euro della Regione siciliana, sono disponibili 1,6 milioni di euro dell’ex Provincia di Ragusa e 380 mila euro della Camera di Commercio del Sud-est.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.