Blitz antidroga nel Palermitano: i nomi degli arrestati CLICCA PER IL VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

IL FATTO

Blitz antidroga nel Palermitano: i nomi degli arrestati CLICCA PER IL VIDEO

di
20 Gennaio 2022

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Due presunte organizzazioni che secondo le indagini gestivano lo spaccio di droga nella zona occidentale del palermitano sono state sgominate dai carabinieri che hanno eseguito un’ordinanza cautelare firmata dal gip nei confronti di 22 persone.

Il gip di Palermo Walter Turturici, nell’ambio dell’operazione antidroga condotta dai carabinieri, infatti, ha disposto la misura cautelare in carcere per Andrea Giambanco, 56 anni; Roberto Mannino, 32 anni; Isidoro Mannino, 56 anni; Valentina Mannino, 30 anni; Giuseppe Anile, 38 anni; Luigi Cracchiolo, 49 anni; Giuseppe Mannino, 48 anni; Gaspare Abbate, 37 anni. Ai domiciliari sono finiti Seam D’Angelo, 43 anni; Gaspare Impastato, 36 anni; Rosalia Mangione, 38 anni; Rosalia Russo, 39 anni; Vito Cottone, 33 anni; Gianluca Gambino, 25 anni; Piera Abbate, 45 anni; Giovanni Failla, 47 anni; Vito Giambanco, 35 anni. Hanno l’obbligo di presentarsi alla Pg: Maria Cristina Guercio, 52 anni; Maurizio Di Stefano, 44 anni; Piero Castrofilippo, 28 anni; Michele Cucuzza, 30 anni, e Francesco Mauro, 68 anni.

LEGGI ANCHE

Droga: 22 misure cautelari nel Palermitano. Indagini partite da uccisione cavallo CLICCA PER IL VIDEO

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.