Blitz dei NAS in un supermercato: 800 kg di cibo scaduto o in cattivo stato, multa da 16mila euro :ilSicilia.it

A SALEMI

Blitz dei NAS in un supermercato: 800 kg di cibo scaduto o in cattivo stato, multa da 16mila euro

di
11 Giugno 2020

Nella giornata di martedì, 9 giugno 2020 (ma la notizia è stata diffusa solo oggi, ndr) i Carabinieri della Stazione di Salemi, diretti dal Maresciallo Maggiore Calogero Salvaggio, con personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani e del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo, nell’ambito di un servizio straordinario finalizzato alla tutela della sicurezza alimentare e del lavoro, hanno effettuato un accesso ispettivo presso un supermercato sito in Salemi, nel corso del quale sono state rilevate gravi irregolarità di natura penale e amministrativa.

Più nello specifico, i militari operanti hanno rinvenuto prodotti alimentari confezionati posti in commercio nonostante la data di scadenza superata, mentre, in una un’area adibita a deposito, erano detenuti per il commercio alimenti in cattivo stato di conservazione ed insudiciati per complessivi 800 chilogrammi di alimenti vari.

Il titolare della società che gestisce il supermercato è stato, inoltre, ritenuto responsabile di aver installato un impianto di video sorveglianza senza la preventiva autorizzazione dell’Ispettorato del Lavoro territorialmente competente, di non avere attuato correttamente le procedure di autocontrollo, di avere apportato variazioni planimetriche all’esercizio commerciale senza autorizzazione dell’Autorità competente ed di aver impiegato una lavoratrice subordinata senza la preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

Per quanto sopra, i militari operanti, oltre ad aver deferito in stato di libertà il legale responsabile per i reati penalmente perseguibili, hanno elevato sanzioni pecuniarie amministrative complessivamente per euro 16.600. Oltre a ciò, è stata avviata la procedura finalizzata all’ottenimento dell’inibizione della vendita della gastronomia all’Asp competente, mentre sono ancora in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri del Nil di Trapani finalizzati alla quantificazione dell’evasione contributiva.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin