17 dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 00.19
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

da parte della ditta Ati Dogs Town

Bloccato nel canile di Palermo il trasferimento degli animali in Campania: “Mezzi non idonei”

10 ottobre 2018

E’ stato bloccato il trasferimento di 20 cani dall’ex mattatoio comunale di Palermo da parte della ditta Ati Dogs Town che ha vinto un bando da 380 mila euro per portare gli animali a gruppi di venti in una struttura della Campania.

Il trasferimento è stato bloccato dal responsabile della Asp – spiega il consigliere comunale Fabrizio Ferrandelliperché l’aggiudicatario si è presentato con mezzi non omologati. Dopo aver sollevato in questi giorni dubbi sul bando e sulla procedura di trasferimento dei cani – aggiunge Ferrandelli, che ha chiesto il sequestro dei furgoni con le gabbie – poco fa è stato respinto il trasferimento alla nostra presenza“.

Ho sentito l’assessore comunale Sergio Marino al quale ho chiesto di sospendere – conclude Ferrandelli – in autotutela l’efficacia del bando fino ad ulteriore verifiche su legittimità e conformità dell’aggiudicatario. Una azienda che si presenta con mezzi non a norma e inadeguati, in spregio alle normative, non ci fa ben sperare sul destino degli animali“.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Emotivamente il colore non è uguale per tutti

Di fronte allo stesso colore, una persona lo troverà gradevole, un’altra potrà trovarlo sgradevole. L’attrazione o la repulsione che ognuno di noi mostra soggettivamente di fronte ai colori è una reazione fisiologica che avviene sulla base del proprio stato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Radiografia, Tac e Pet: tra nuove tecnologie e ars medica

L’attuale presidente della Società Italiana di Radiologia Medica, professore Roberto Grassi, ha dichiarato un po' di tempo fa che "Abbiamo bisogno di clinici che facciano i clinici, di medici che facciano i medici, perché in gioco non c’è solo spreco di risorse, ma anche la sicurezza dei pazienti, che devono essere esposti a radiazioni ionizzanti solo se veramente necessario".
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.