15 agosto 2018 - Ultimo aggiornamento alle 11.49
Categoria

LiberiNobili

di Laura Valenti

I cibi afrodisiaci e il potere della conoscenza

Gli uomini hanno sempre tentato di estrapolare dalla natura la sua essenza benefica, traendone i profumi, i colori, la bellezza e traducendo tali proprietà in sostanze attivanti e curative.

di Laura Valenti

L’amore non elemosina nulla, si prende e basta

Chi viene trattato male e chi maltratta ha dei disturbi dell’autoregolazione, la cui caratteristica principale è proprio una menomazione degli affetti e delle emozioni, da cui consegue una deficienza nella capacità di regolare il pensiero e il comportamento e una sostanziale disforia e bipolarità

di Laura Valenti

Non vi fate venire un attacco di cuore…

Il problema non è soltanto la malattia ma è anche il malato. Il cuore va nutrito, non va affamato né maltrattato né intossicato. D’altronde, non c’è consapevolezza senza dolore

di Laura Valenti

Paziente come contratto?

Perché un lavoro sia svolto efficacemente è importante la conoscenza di tutti i determinismi da utilizzare e da evitare.

di Laura Valenti

Vola uccellino intrappolato. Goodflight | Video

L’augurio è che, liberi dagli schemi, dai concetti, da determinati copioni comportamentali distonici e con solo un codice interiore che ci induca a essere sempre giusti (anche nei confronti di noi stessi),possiamo tutti prendere il volo.

di Laura Valenti

Relazione terapica fra vincolo e opportunità

Nel rapporto con lo Psicologo si mettono in atto le modalità tipiche personali di rapportarsi agli altri, i meccanismi difensivi utilizzati, gli errori percettivi e come l’individuo si protegge da persone, idee o consapevolezze dolorose.

di Laura Valenti

Andare dallo psicologo come alternativa al «tenere tutto dentro»

L’ascolto di un professionista non è paragonabile a quello di un amico, in quanto i parametri, gli strumenti e la formazione sono scientifici e clinici. Non ha, quindi, solo l’intento di essere un buon holding, ma anche quello di elicitare il benessere psicofisico e relazionale

di Laura Valenti

Cosa dire ai bambini sulla morte e sulla vita

Se vogliamo che dalla vita o dalla morte venga fuori qualcosa di buono, l’equazione risulta la seguente: tutto dovrebbe essere ordinato, armonioso, bello, semplice ed elegante, senza forzature e violenze, come il suicidio o l’assassinio.

di Laura Valenti

Il paranoico è il più politico fra i disturbi di personalità

Soprattutto con figure autorevoli, con i genitori o con una ragazza da conquistare, tende a conformarsi alle buone maniere, perdendo di autenticità. Non esprime tutto ciò che pensa o sente. Non ha imparato a soffermarsi su quello che prova e che è giusto manifestare il proprio disagio interiore.

di Laura Valenti

Paranoici “sine nobilitates”

Il paranoico non fugge ogni relazione. Al contrario, ne ha bisogno e la ricerca ma sempre con le antenne rizzate perché, ormai, collega l’intimità e il bisogno dell’altro ad antiche delusioni
Libri e Cinematografo
di Andrea Giostra

“Giochi di potere” (2018) di Per Fly

Film di produzione Usa, Danimarca, Canada quanto mai attuale e contemporaneo. Ci sono delle domande potenti che il film innesca nella sua narrazione cinematografica. Sono tutte le domande alle quali la gente comune vorrebbe da sempre ricevere delle risposte vere.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Testamento d’estate

Carissimi, non venite a chiedere ad un ingegnere che cosa sono i “gradi di libertà”, fareste una pessima figura. Non venite a chiedere ad un uomo libero che cosa è la “libertà”, dovreste avere analoga pazienza per ascoltare la risposta.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.