Blutec, prima riunione del tavolo tecnico. L'Ugl: "Serve progetto di ampio respiro" :ilSicilia.it
Palermo

Il commento del sindacato

Blutec, prima riunione del tavolo tecnico. L’Ugl: “Serve progetto di ampio respiro”

di
18 Novembre 2019

Dopo la richiesta di convocazione, finalmente, prima riunione, domani 18 novembre, si terrà il primo incontro del tavolo tecnico convocato dalla Regione siciliana a Palazzo d’Orleans, sul caso Blutec. Uno strumento di confronto la cui costituzione era stata auspicata dai sindacati già lo scorso 16 ottobre durante un vertice presieduto dal capogabinetto vicario della Presidenza della Regione Eugenio Ceglia.

La proroga della cassa integrazione per i lavoratori della Blutec di Termini Imerese, ottenuta da poche settimane – dice Angelo Mazzeo, segretario regionale della federazione Ugl metalmeccaniciè sicuramente un fatto positivo e allo stesso tempo un pannicello caldo che non dirada le nubi sul futuro di una vertenza che si fa sempre più complicata. Ma ci sono centinaia di lavoratori dell’indotto dell’indotto ex Fiat che si sentono abbandonati al loro destino. Senza un progetto di ampio respiro, che coinvolga anche i lavoratori dell’indotto, l’intera vicenda rischia di dissolversi nel nulla con conseguenza drammatiche per la tenuta socio-economica di un territorio già parecchio penalizzato“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin