Bomba al porto di Palermo: disinnesco il 13 settembre, centinaia le case da evacuare :ilSicilia.it
Palermo

ECCO LE ZONE COINVOLTE

Bomba al porto di Palermo: disinnesco il 13 settembre, centinaia le case da evacuare

di
2 Settembre 2020

Sono state stabilite le procedure per il disinnesco della bomba rinvenuta al porto di Palermo.

Il Dipartimento di Protezione Civile ha infatti diramato l’avviso con il quale annuncia per domenica 13 settembre le operazioni previste e concordate con il Genio militare. A seguito del piano, approvato stamattina in Prefettura, verranno evacuate, per ragioni di sicurezza, tutte le abitazioni in un raggio di circa 500 metri. Disposta quindi l’evacuazione degli appartementi in via Francesco Crispi, nel quartiere di Borgovecchio e in parte della zona del Politeama.

DA EVACUARE BORGOVECCHIO E LA ZONA DEL PORTO

A seguito del rinvenimento di una bomba inesplosa della seconda guerra mondiale, il prossimo 13 settembre una ampia zona della città limitrofa al porto dovrà essere evacuata, per permettere all’Esercito di svolgere in sicurezza le operazioni di disinnesco e rimozione dell’ordigno. L’area da evacuare è quella in rosso nella mappa. Maggiori dettagli e informazioni per la popolazione sul sito della Protezione Civile“.

Secondo quanto previsto, è stato stabilito un punto di raccolta fissato in piazza Don Luigi Sturzo. Tre i centri d’accoglienza per la popolazione: lo stadio Renzo Barbera, il Parco uditore e il Pala-Oreto. Le autorità raccomandano di chiudere i contatori di acqua e gas; di portare con se medicinali di bisogno o di quanto strettamente necessario; aiutare chi ne ha bisogno, specie persone con disabilità; di lasciare aperti, dal primo piano in su, vetrate ed infissi in vetro, chiudendo serrande e persiane.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.