Bomba d'acqua a Palermo: premio alla Polizia e ai Vigili del Fuoco per i salvataggi :ilSicilia.it
Palermo

"Tessera Preziosa del Mosaico Città di Palermo"

Bomba d’acqua a Palermo: premio alla Polizia e ai Vigili del Fuoco per i salvataggi

di
4 Agosto 2020

Con una cerimonia svoltasi ieri pomeriggio a Palazzo delle Aquile, il sindaco Leoluca Orlando ha conferito la “Tessera preziosa del Mosaico a Palermo” agli agenti della Polizia di Stato e ai Vigili del Fuoco che sono intervenuti giorno 15 luglio e nei giorni successivi per mettere in salvo cittadini in situazioni di pericolo durante l’alluvione e, in generale, per il soccorso della popolazione.

Alla presenza del Prefetto Giuseppe Forlani e del questore Renato Cortese, il sindaco ha quindi consegnato l’onorificenza al Comandante provinciale dei Vv.Ff. Agatino Carrolo, in rappresentanza di tutti gli uomini impegnati nelle attività di ricerca e soccorso, nonché agli agenti ed operatori di Polizia Francesco Ruggeri, Giuseppe Randazzo, Massimiliano Imperiale, Matteo Arcara, Matteo Cangemi, Salvatore Di Perna, Salvatore Vitale, Vincenzo Dell’Arte, Ignazio Alessio Patricolo, Rosario Marino, Salvatore Domenico Vasapolli, Salvatore Genovese, Achille Sagone, Alessio Frisco, Andrea Terrasini e Massimiliano Capo.

tessera preziosa mosaico palermo ai vigili del fuoco e polizia“Oggi più che mai – ha detto Orlando – il conferimento delle “Tessere Preziose del Mosaico Palermo” è un momento importante che rafforza il legame fra gli uomini e le donne in divisa e la città. Tutti questi lavoratori della sicurezza hanno operato con la loro consueta professionalità, ma sono tutti andati ben oltre, dimostrando la passione e l’amore per la vita che ne caratterizza l’impegno. Il loro contributo, insieme a quello di tanti altri cui nei prossimi giorni riconoscerò lo stesso tributo, è stato determinante per evitare una tragedia e rappresenta la sintesi della cultura della solidarietà che ispira la nostra città”.

Per il prefetto Forlani l’intervento in risposta alla bomba d’acqua è stato un “esempio di organizzazione del sistema per il soccorso. Grande collaborazione istituzionale prima di tutto per la salvaguardia della vita umana”.

Per il questore Cortese. “L’apprezzamento va a tutti coloro che con coraggio hanno salvato tante persone, un impegno degli agenti che è andato oltre la divisa e oltre il servizio”.

Nel suo intervento il Comandante Agatino Carrolo ha ringraziato tutti gli intervenuti evidenziando come “ il conferimento della “Tessera Preziosa del Mosaico Palermo” sia un momento importante che rafforza ancor di più il legame di collaborazione fra tutti i lavoratori della sicurezza a vario livello, che in occasione dell’alluvione hanno operato con la loro consueta professionalità e continuano ad operare per garantire la sicurezza ai cittadini.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin