Bomba d'acqua a Palermo, zone della città ancora allagate e idrovore in azione | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

Le parole del Prefetto

Bomba d’acqua a Palermo, zone della città ancora allagate e idrovore in azione | VIDEO

di
17 Luglio 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il sottopassaggio deve essere interamente prosciugato per escludere che ci possano essere ancora dei corpi. Su questo siamo in attesa, fiduciosi, perché vorrà dire che tutte le persone sono riuscite a mettersi in salvo. Dobbiamo verificare perché non possiamo escludere altro. Le auto che sono state estratte al momento non avevano nessuno all’interno“. Lo ha detto il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani commentando le operazioni ancora in corso nel sottopasso di viale Regione siciliana.

La fine delle operazioni – ha spiegato il prefetto – consentirà di ripristinare la circolazione. Si sta lavorando per provando a liberare la tratta in direzione Trapani. Quel tratto di strada e’ gia’ prosciugato, si tratta di ripulire l’asfalto e verificare l’assetto. L’impegno che e’ stato preso dal Comune nel giro di qualche giorno e’ di ripristinare la circolazione. Noi abbiamo assicurato il concorso di tutto ciò che può servire per potenziare lo sforzo. C’e’ anche la rimozione di tutte le auto che si trovano nel tratto dei tre chilometri più colpiti dal nubifragio. Anche su questo il sindaco sta predisponendo un provvedimento per poter spostare i veicoli e guadagnare tempo“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro