Bufera sui social, Castelvetrano si ribella ai pregiudizi: "Non siamo tutti mafiosi" | VIDEO :ilSicilia.it
Trapani

Corteo antimafia il prossimo 16 giugno alle 18

Bufera sui social, Castelvetrano si ribella ai pregiudizi: “Non siamo tutti mafiosi” | VIDEO

di
5 Giugno 2018

CASTELVETRANO (TP) – Il prossimo 16 giugno, alle 18, un gruppo di associazioni terrà un corteo nella città del boss latitante Matteo Messina Denaro che ha come slogan “Io sono di Castelvetrano e non sono mafioso”. La decisione è stata assunta ieri sera, nel corso di un incontro che si è tenuto per iniziativa dell’associazione Codici e arriva nel giorno in cui un’altra operazione antimafia condotta dalla polizia cerca di stringere il cerchio attorno a Messina Denaro.

Oltre a rappresentati di Codici, alla riunione di ieri sera erano presenti esponenti del Tribunale per i diritti del malato, Confcommercio, Ora Basta, Pro Loco Selinunte, Corteo Santa Rita, Arcadia, Diritti del cittadino, Spa Music, Kiwanis club Selinunte, Rotary, Lions e Progetto Triscina.
L’incontro era stato indetto dopo le polemiche sorte, in particolare sui social, in seguito ad alcune affermazioni fatte alla trasmissione televisiva “Uno Mattina” nei giorni scorsi da Salvatore Caccamo, uno dei commissari alla guida di Castelvetrano (Comune sciolto per mafia da un anno) e dal procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho.

QUI in basso il video:

Nella trasmissione di Rai1, infatti, dicevano che a Castelvetrano si registra una mentalità mafiosa a causa della inesistente collaborazione con la commissione. Da qui, si è scatenato un putiferio sui social network: in poche ore è diventato virale l’hashtag lanciato su Facebook, #sonocastelvetranesemanonsonomafioso.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv