Bufera sul sondaggio Piepoli, la Lega: "Sindaco Orlando in realtà è sesto su sei" :ilSicilia.it

Bufera sul sondaggio Piepoli, la Lega: “Sindaco Orlando in realtà è sesto su sei”

di
18 Ottobre 2019

«Quando abbiamo aperto i siti di informazione – scrivono in una nota il Commissario Provinciale della Lega a Palermo Antonio Triolo ed il Capogruppo al Comune e Responsabile Regionale Enti Locali della Lega Igor Gelarda – la notizia di Orlando al sesto posto fra i Sindaci più amati in Italia ci ha lasciato sgomenti. Guardando la nostra Palermo, ormai al disastro, pensavamo di stare su scherzi a parte ed invece sembriamo solo essere all’ennesima puntata di quella che, in un suo libro, Marcello Foa definisce “La fabbrica del falso”, nonostante la professionalità dell istituto Piepoli che ha realizzato il sondaggio».

«Piepoli  – proseguono gli esponenti del Carroccio – ha intervistato un campione di persone chiedendo chi tra i 6 sindaci delle principali città italiane fosse il preferito. Leoluca Orlando è sesto su sei Sindaci rilevati ovvero ultimo, la notizia vera è dunque: “Orlando ultimo per gradimento tra i Sindaci delle principali città d’Italia”. È chiaro che Leoluca Orlando è al minimo della sua popolarità, ponendosi all’ultimo posto, con un gradimento di appena il 24%, finendo persino alle spalle di Virginia Raggi».

“Ci spiace – concludono Triolo e Gelarda – avere conferma che il degrado e la cattiva amministrazione che vediamo attorno a noi e contro cui la Lega si batte quotidianamente non è evidentemente un parto della nostra fantasia ma una percezione confermata da questa “brillante” performance del Sindaco di Palermo. Avremmo decisamente preferito esserci immaginati tutto che avere tristemente ragione sullo stato in cui versa la nostra città e sul disagio dei nostri concittadini grazie ad un Sindaco che, parafrasando il suo slogan elettorale, evidentemente l’amministratore non lo sa fare”.

 

LEGGI ANCHE:

Sondaggio Piepoli: Leoluca Orlando tra i sei sindaci più amati dagli italiani

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin