15 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.22
Palermo

Ecco "i segreti del nero di seppia"

“Buono a Sapersi” con Elisa Isoardi: le telecamere di Rai1 arrivano a Palermo

14 Marzo 2018

Domani, giovedì 15 marzo, a “Buono a Sapersi”, alle ore 11:05 su Rai Uno, con Elisa Isoardi si parlerà di seppie, utili in caso di fragilità capillare, che si manifesta con la comparsa di piccole macchie cutanee a forma di ragnatele.

Non mancherà un collegamento con l’inviato Umberto Salamone, che a Santa Flavia e a Bagheria, in provincia di Palermo, svelerà i segreti del nero di seppia.

Beppe Gallina, venditore ittico, descriverà le caratteristiche delle seppie, dando qualche consiglio utile su come pulirle e cucinarle. Valentina Galiazzo, nutrizionista, ne illustrerà le proprietà benefiche, indicando i modi migliori per cuocerle ed abbinarle ad altri cibi. Il Dottor Massimo Gallucci, angiologo all’Ospedale San Giovanni Addolorata di Roma, spiegherà come i sali minerali, contenuti nelle seppie, possono aiutarci a contrastare la fragilità capillare.

seppieMassimo Martina, maestro di cucina, mostrerà come si preparano il carpaccio e l’insalatina di seppie. Gli farà eco la collega Rita Monastero, che preparerà una zuppetta di seppie con spinaci e funghi. Spazio anche al “borsino” della spesa, con le quotazioni di Mr. Prezzo, Claudio Guerrini, dal mercato coperto di Novara.

 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.