24 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.14
Palermo

Ecco "i segreti del nero di seppia"

“Buono a Sapersi” con Elisa Isoardi: le telecamere di Rai1 arrivano a Palermo

14 Marzo 2018

Domani, giovedì 15 marzo, a “Buono a Sapersi”, alle ore 11:05 su Rai Uno, con Elisa Isoardi si parlerà di seppie, utili in caso di fragilità capillare, che si manifesta con la comparsa di piccole macchie cutanee a forma di ragnatele.

Non mancherà un collegamento con l’inviato Umberto Salamone, che a Santa Flavia e a Bagheria, in provincia di Palermo, svelerà i segreti del nero di seppia.

Beppe Gallina, venditore ittico, descriverà le caratteristiche delle seppie, dando qualche consiglio utile su come pulirle e cucinarle. Valentina Galiazzo, nutrizionista, ne illustrerà le proprietà benefiche, indicando i modi migliori per cuocerle ed abbinarle ad altri cibi. Il Dottor Massimo Gallucci, angiologo all’Ospedale San Giovanni Addolorata di Roma, spiegherà come i sali minerali, contenuti nelle seppie, possono aiutarci a contrastare la fragilità capillare.

seppieMassimo Martina, maestro di cucina, mostrerà come si preparano il carpaccio e l’insalatina di seppie. Gli farà eco la collega Rita Monastero, che preparerà una zuppetta di seppie con spinaci e funghi. Spazio anche al “borsino” della spesa, con le quotazioni di Mr. Prezzo, Claudio Guerrini, dal mercato coperto di Novara.

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.